Spigola con metal jig Ep.20

Riassunto episodio – Spigola con metal jig

Spigola a metal jig di inizio Giugno, con temperature sopra i 28° e vento.

Onestamente non pensavo di prendere qualcosa in questa situazione, ma quando meno te lo aspetti, ti trovi la canna in piega.

Inizio subito con un metal jig di 20g. Per sondare zone in lontananza, facendolo scendere fino a toccare il fondo, e poi con piccole e delicati twitch, riesco a fare strike, ovviamente dopo aver incagliato in qualche rete, andata persa dai bracconieri di zona 🤬🤬🤬.

La pesca sarebbe uno sport più interessante, se anche i pesci avessero una rete…

(LoveLightSpinning)

Daiwa GT 5000

In questo episodio, do spazio a l mio nuovo Daiwa GT 5000, mulinello pesante dato il suo peso di 330gr, essendo realizzato con corpo e rotore in Alluminio.

Il peso c’è, fin qui non ci piove, ma la sua frizione in carbontex ultra scorrevole, i 6 cuscinetti “di cui uno sotto la bobina” , manovella in Alluminio con filettatura e le guarnizioni anti infiltrazione… fanno dimenticare il suo peso 😆. Forse ho dimenticato qualcosa.. si il prezzo, soli 80 euro.

Questo mulinello l’ho scelto per la pesca al siluro, ma ormai non riesco più a staccarmi da lui 😅. Fluidità e resistenza ne ha da vendere, rispetto al suo gemello minore Daiwa Legalis, dove sicuramente e più leggero, ma nei combattimenti tosti, non mi ha dato tutta quella sicurezza.

Altri episodi per lo spinning alla spigola:

Spigola seabass spoon
Tripletta di spigole

Attrezzatura per lo spinning metal jig allaSpigola:

  • Canna: Ilicium 500 10-35g
  • Mulinello: Daiwa GT 5000 recupero lento
  • Trecciato: Daiwa j-braid x8 0.18
  • Artificiale: Metal jig 20g – Colorazione argento e rosa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.